Melanzane al forno con concassé di pomodori, cannella e pinoli

Un contorno delizioso sono le melanzane alla turca, e cioè con concassé di pomodori, pinoli e cannella. Richiedono un coppa-pasta e un forno caldo, poco tempo e ancor meno manualità. Le propongo anche come antipasto, quando decido di preparare un cena dal ‘sapor mediorientale’.

Di solito uso le melanzane violette, ma potete usare anche le melanzane oblunghe. In questo caso, contatene una a testa e tagliatele a metà per il lungo.

La ricetta

Ingredienti per 4 persone

  • 2 melanzane violette, del tipo Zuccherina o Prosperosa
  • 10 pomodori, della varietà a grappolo
  • 1 spicchio di aglio
  • 1 cipolla tritata
  • una  manciata di pinoli
  • cannella q.b.
  • olio di semi di girasole (o EVO)  q.b.
  • sale q.b.
  • prezzemolo q.b., per guarnire

Preparazione

Lavate le melanzane e tagliatele a rondelle di circa 2 cm. Se volete fare i “fighi” e servire delle rondelle dello stesso diametro, rifilare le rondelle con un coppa-pasta! Disponetele su una teglia rivestita di carta da forno, regolate di sale, spennellate di olio e passate al forno a 180°C, 10 minuti da un lato e 10 dall’altro.

Intanto preparate la concassé di pomodori. Mettete una pentola d’acqua sul fuoco. Con uno spelucchino incidete la parte inferiore del pomodoro a croce. Quando l’acqua bolle, tuffate 3 o 4 pomodori alla volta, non tutti insieme, per non far scendere troppo la temperatura dell’acqua. Cuocete per circa 30/45 secondi (più sono maturi e meno devono cuocere), poi estraeteli dall’acqua con una ramina e raffreddateli in una coppa di acqua fredda e ghiaccio. Grazie allo shock termico, pelarli sarà facilissimo. Tagliate ogni pomodoro in due e con un cucchiaio svuotateli dei semi e della membrana. Tagliate le metà a fettine e poi in cubetti di 5 mm. Buttate la concassé in una padella con olio, cipolla e aglio e fate saltare. Poi cospargeteli di cannella, aggiungete un pugno di pinoli schiacciati.

Per finire mettete una cucchiaiata di concassé su ogni fetta di melanzana, coprite con un filo d’olio e passate ancora in forno per 10 minuti. Servite tiepide e spolverate di prezzemolo.

Rispondi