Mini cheesecake ricotta e amarene (nel vasetto originale)

Il contest

Quest’estate, durante una delle mie scorribande sul web, sono incappata nel concorso Il mio picnic indetto da Le Conserve della Nonna, un’industria conserviera della provincia di Modena, che utilizza materie prime di qualità e le lavora appena raccolte, nel rispetto della stagionalità e della semplicità delle ricette.

Per partecipare al contest bisognava preparare un piatto a tema utilizzando uno dei prodotti della gamma e inviare la ricetta e la fotografia del piatto con il tappo del vasetto del prodotto ben riconoscibile. Perché non provare?

Ho proposto una cheesecake ricotta e amarene che non ha bisogno di cottura e ho mandato la foto delle monoporzioni, che erano poi i contenitori della confettura di amerene acquistati.

L’idea deve essere piaciuta alla giuria, perché ieri mi è arrivato a casa il premio: un delizioso cesto da picnic che fa tanto déjèuner sur l’herbe e di cui sono già innamorata!

La ricetta

Ingredienti per 4 persone

  • 50 g di biscotti secchi
  • 250 g di ricotta vaccina
  • 250 g di panna montata
  • 10 g di colla di pesce
  • 80 g zucchero semolato
  • 1 vasetto di confettura di amarene Le Conserve della Nonna
  • alcune amarene per guarnire

Preparazione

Mettete ad ammollare la gelatina. Intanto frullate i biscotti a secco, riducendoli in briciole, e distribuiteli sul fondo di 4 vasetti con l’aiuto di un cucchiaio. Preparate la crema, montando la panna fresca con lo zucchero a velo e aggiungendola alla ricotta. Aggiungete la gelatina strizzata e fatta sciogliere in microonde. Alternate uno strato di crema a uno di confettura di amarene. Riponete in frigo per almeno 2 ore. Decorate con le amarene.

 

2 pensieri riguardo “Mini cheesecake ricotta e amarene (nel vasetto originale)

Rispondi