Biscotti al cioccolato bianco e mirtilli

I biscotti al cioccolato bianco sono facilissimi da fare, belli da vedere e perfetti da regalare a Natale, soprattutto se li guarnite con una copertura in perfetto stile festaiolo. Se tutto ‘sto rosso, invece, vi ha stancato, potete guarnirli con granella di nocciole o mandorle a scaglie.

Non sono biscotti dietetici, ve lo dico subito. In compenso, sono ottimi da offrire in accompagnamento al caffè o al tè. Con l’impasto al cioccolato bianco potete preparare anche crostate con confettura di frutti rossi (mirtilli, ribes, …) che grazie alla punta di aspro e al colore rosso si abbinano perfettamente al dolce candore dell’impasto.

In ogni caso, partiamo dai biscotti.

La ricetta

Con queste quantità realizzerete circa 30 biscotti.

Ingredienti e preparazione

  • 200 g di farina 0
  • 100 g di cioccolato bianco fuso
  • 40 g di burro morbido
  • 2 tuorli (in alternativa, 1 uovo intero)
  • 50 g di zucchero a velo
  • 1 pugno di mirtilli disidratati
  • 1 pizzico di sale
  • 3 cucchiai di alchermes e zucchero a velo q.b. per la spennellatura

Lavora il burro morbido per qualche minuto con lo sbattitore o la planetaria. Nel frattempo, fa sciogliere il cioccolato bianco nel microonde. Unisci il cioccolato fuso al burro e continua a montare.

Nel frattempo, lavora lo zucchero e i tuorli a zabaione. Poi incorpora il burro al cioccolato bianco nello zabaione. Unisci la farina setacciata col sale e i mirtilli, lavorando poco l’impasto. Forma una palla, avvolgila nella pellicola e lascia riposare in frigo per almeno 4 ore.

Preriscalda il forno a 180°C.

Stendi l’impasto in una teglia ricoperta di carta da forno e spennellalo con una soluzione di alchermes e zucchero a velo. Inforna la teglia per 10 minuti. Sforna e lascia raffreddare un po’. Finché l’impasto è tiepido, taglia i biscotti usando la formina che preferisci.

Consigli

  1. In questa ricetta, ti sconsiglio di sostituire la fecola alla farina. L’impasto risulta già abbastanza fragile così!
  2. Per recuperare gli scarti dei biscotti, puoi ridurli a granella e guarnire ad esempio delle coppe al mascarpone oppure recuperarli come crumble.

Rispondi