Panini al latte di Giancarlo il Pasticcere

Da che mi ricordo, a casa mia abbiamo sempre avuto animali. Tutti trovati per strada, o capitati in giardino, o presi al canile. In alcuni casi, purtroppo, vinti alle fiere o alla Festa dell’Unità. C’è stato un periodo in cui avevamo 2 cani (di cui uno cieco) nel passo carraio di sinistra 1 gatto (nero) in casa…

Continua a leggere

Pane semintegrale all’olio con rosmarino

La domenica mattina io e Sofia non abbiamo voglia di far nulla tranne che stare a zonzo. Spesso finiamo al “Novale” di Piazza Carducci, un mercato di aziende agricole sostenibili che propongono prodotti locali, di stagione, sani e genuini, oltre che buoni, a un prezzo equo per chi compra e chi produce. L’obiettivo che ci…

Continua a leggere

Di Kartoffelbrot e Sturmtruppen, ovvero il pane alle patate

Non so cosa ispiri a voi la parola Kartoffelbrot. Germania? Crauti? Wurstel? A me, personalmente, fa morire dal ridere perché mi ricorda un fumetto di cui mio babbo andava pazzo e che mi leggeva la domenica mattina, quando stavamo nel lettone fino alle 9 (preparatevi che si va indietro di 40 anni, eh?) Il fumetto era…

Continua a leggere

Il pane panko

Storie di chi vive la cucina da dentro, rischiando spesso di esserne buttata fuori, giorno 8 Che differenza c’è tra Alice nel Paese delle Meraviglie e me, che sto nel Paese delle Stoviglie? La differenza sta tutta nel fatto che lei ha incontrato quei due idioti di Pinko e Panko e l’hanno fatta uscire pazza, io invece…

Continua a leggere