I tortellini. Origine e leggende

Dove sono nati i tortellini? La questione è davvero spinosa. Partiamo da una una carrellata di leggende e poesie, dove le divinità dell’Olimpo convivono felicemente con personaggi storici!

Continua a leggere

I tortellini. Chi li ha inventati e perché si chiamano così

Ci vuole un matto a fare un post sui tortellini. E io che lo sono, ne ho scritti la bellezza di tre. In questo vi racconto quando li hanno inventati e perché si chiamano così.

Continua a leggere

Maltagliati con Blu 61, porcini e cipolle caramellate

Il contest Qualche post fa vi avevo parlato seconda edizione Talent for Food, il food contest italiano dedicato alle eccellenze della filiera agroalimentare veneta. L’iniziativa, che coinvolge le province di Padova e Treviso, è stata realizzata dai Gruppi Alimentare e Vinicolo e Distillati Liquori degli Imprenditori Padova Treviso di Assindustria VenetoCentro, in collaborazione con AIFB – Associazione Italiana Food Blogger e DIEFFE – Accademia delle Professioni. Scopo…

Continua a leggere

Maltagliati alle cipolle

Grande classico della cucina bolognese, i maltagliati alle cipolle prevedono l’utilizzo di un formato di pasta all’uovo davvero facile da realizzare e di un sugo altrettanto veloce e gustoso. Inutile dire, quindi, che questo piatto dà grandi soddisfazioni anche a chi non ha particolare familiarità con la tipica sfoglia emiliano-romagnola, perché per fare i maltagliati…

Continua a leggere

Il pancotto bolognese (in chiave gourmet)

Federico aveva smesso di piangere. Il martirio sofferto la sera prima non lo interessava più: aveva pescato una crosta di pane nel latte, e pensava a una nave che navigasse per l’oceano. ‘Drrrr’, faceva il motore, ‘drrr’… Ricordò ancora un attimo il martirio della sera prima, e di nuovo i suoi occhi si riempirono di lacrime,…

Continua a leggere

Linguine alle canocchie

La cucina emiliano-romagnola non è solo tortellini, ragù e lasagne, ma vanta anche una tradizione marinara molto antica e radicata, custodita dalle azdore della riviera, creature mitiche (al pari delle zdaure emiliane), schiette, energiche, affaccendate, capaci di mettere a tavola un reggimento e tenere banco per ore sulla “vera ricetta” del ragù e del ripieno…

Continua a leggere

La pasta alla Norma: 5 segreti per non sbagliare

Car* amic* buona domenica! Avete già pranzato? Io mi sono messa ai fornelli tardi, ma mi sono dedicata a un grande classico della cucina italiana, la pasta alla Norma, un piatto che sa di ferie e di vacanze in un’esplosione di colori, gusti e profumi estivi! Gli ingredienti sono pochi e comuni: pasta corta (io voto i…

Continua a leggere

Garganelli allo zafferano con mazzancolle dell’Adriatico e crema di lattuga

I garganelli allo zafferano con le mazzancolle dell’Adriatico sono un primo piatto che certamente Pellegrino Artusi apprezzerebbe. Hanno tutti i requisiti che l’ambasciatore della cucina italiana riteneva indispensabili: sono economici, perché preparati utilizzando materie prime stagionali e a chilometro zero rispettosi dell’ambiente e del lavoro di chi le produce semplici da preparare valorizzano la tradizione emiliano-romagnola. Se vogliamo, seguono, quindi,…

Continua a leggere

Tagliatelle rosse con cozze e ortaggi di stagione

Le tagliatelle rosse con cozze e ortaggi di stagione (che mentre scrivo è la primavera) mi sono venute in mente leggendo un brano tratto da una lettera di Olindo Guerrini a Pellegrino Artusi a proposito del suo libro La scienza in cucina e l’arte di mangiar bene: “Non si vive di solo pane, è vero: ci vuole…

Continua a leggere

Canederli allo speck, ovvero il Knödel che non si spappola

Vi ricordate lo show cooking dedicato alla cucina del Trentino-Alto Adige organizzato a ottobre dalla Food Genius Academy di Bologna? Quello a cui ho partecipato proponendo agli ospiti il filetto di maiale con la schiacciatina al cumino e le salse di spinaci e rapa rossa? Ok, bene! Durante quella serata il mio amico Sandro ❤ ha preparato…

Continua a leggere

Canederli al formaggio, ovvero i KaseKnödel (a modo mio)

…enniente a me i canederli (Knödel) ricordano gli inverni degli anni ’80, quando andava di moda fare la settimana bianca e i miei genitori portavano me e mio fratello a sciare in Alta Badia. Se devo dirvi la verità, a me la neve non è mai piaciuta e di sciare non mi importava un fico…

Continua a leggere

Gnocchi di patate alle ortiche con sugo di mazzancolle

8 marzo, Festa della Donna, una ricorrenza di cui me ne è sempre fregato quanto la temperatura in questi giorni, cioè meno di zero. Quest’anno ho però deciso di dare una mano a Silvia Lana e Ilaria Marchesini e alla loro campagna #nonsibaratta che, in maniera creativa e divertente, vuole sensibilizzare sui diritti delle donne. “La campagna è nata dal…

Continua a leggere

Spaghetti con bacon, mandorle e barba di finocchio

Car* amic* ho una brutta notizia da darvi! Nel corso dell’inverno, la Soffy ha sfondato il tetto dei 30 chili e il veterinario l’ha messa a dieta. 😦 Sul momento sembrava averla presa bene, anzi: quando il vet le ha allungato il premietto di ricompensa per essere stata brava durante la visita era tutta sorridente e…

Continua a leggere

Spaghetti con crema di cime di rapa e cozze

Chi credeva che le avventure tra forno e fornelli fossero finite con la conclusione del tirocinio nella cucina del ristorante Corbezzoli, si sbagliava di grosso: l’amicizia con Luigi Balestriere e Antimo El Nenè Ferrari è più viva (e vivace) che mai e le avventure continuano… a casa mia! La settimana scorsa ho invitato alcuni amici…

Continua a leggere

Rosette al forno prosciutto cotto e funghi

Una bella amicizia che mi porto dietro dai tempi in cui lavoravo a Camposanto è quella con Angiolina, per anni e anni dispensatrice di parole sincere e grasse risate, anche e soprattutto in momenti in cui da ridere non c’era proprio nulla. E queste, secondo me, sono delle gran belle doti. A parte ciò, Angiolina è…

Continua a leggere