Panini al carpaccio di salmone marinato nella barbabietola

Il salmone norvegese è insuperabile. A me piace marinato e mangiato con il pane nero o con il pane ai cereali, come viene servito nei paesi scandinavi, dove lo chiamano gravlax o graavilohi. Prepararlo in casa è davvero facilissimo, perché la marinatura è un procedimento semplice e richiede pochi ingredienti e poca perizia. Il salmone marinato richiede… Continua a leggere Panini al carpaccio di salmone marinato nella barbabietola

Il pancotto bolognese (in chiave gourmet)

Le origini Il pancotto, la minestra del paradiso, la minestra di pan grattato, la zuppa di pane (con o senza uovo), la zuppa di pan ripieno, la zuppa regina, i gnocchi di pane e i passatelli fanno parte di una grande famiglia di primi piatti e minestre a base di pane. Sono pietanze di riciclo che ci riportano… Continua a leggere Il pancotto bolognese (in chiave gourmet)

Canederli allo speck, ovvero il Knödel che non si spappola

Durante lo show cooking dedicato alla cucina del Trentino-Alto Adige di sui vi ho già parlato il mio amico Sandro ha preparato tre tipi di canederli – allo speck, alla rapa rossa e al formaggio – in brodo di pollo. Mentre ero ai fornelli, i canederli sono andati a ruba e quindi non sono riuscita ad assaggiarne neanche… Continua a leggere Canederli allo speck, ovvero il Knödel che non si spappola

Canederli al formaggio, ovvero i KaseKnödel (a modo mio)

E niente, a me i canederli al formaggio (Knödel) ricordano gli inverni degli anni ’80, quando andava di moda fare la settimana bianca e i nostri genitori portavano me e mio fratello a sciare in Alta Badia. Se devo dirvi la verità, a me la neve non è mai piaciuta e di sciare non mi… Continua a leggere Canederli al formaggio, ovvero i KaseKnödel (a modo mio)