Crema al mascarpone

Grande classico di mia nonna Norina era la coppa di crema al mascarpone, che preparava in alternativa alla coppa di crema pasticcera.

La ricetta di nonna era facilissima, visto che seguiva la regola dell’1:1:1, e cioè un uovo, un cucchiaio di zucchero e un etto di mascarpone. Un altro indubbio vantaggio è che si prepara in 10 minuti. Inoltre piace a tutti, tutti, tutti. Per ultimo, si tratta di un dessert versatile perché potete guarnirlo con quello che preferite: scaglie di cioccolato fondente, Nutella, amaretti sbriciolati, meringhe, savoiardi inbevuti di liquore, …

La ricetta

Ingredienti per 6 persone

  • 6 uova, separate in tuorli e albumi
  • 6 cucchiai di zucchero semolato
  • 600 g. di mascarpone fresco
  • 1 bicchierino di rum (io uso il Creola della Luxardo)
  • cacao amaro in polvere

Procedimento

Separate le uova. Montate i tuorli con lo zucchero, finché lo zucchero non si è completamente sciolto e avete ottenuto una massa spumosa e omogenea. Incorporate alla sbattuta di uova il mascarpone, un cucchiaio per volta, non aggiungendo il cucchiaio successivo finché il precedente non si è amalgamato bene. Aggiungete il rum, continuando a mescolare. Sbattete gli albumi a neve fermissima e incorporate alla crema al mascarpone con la frusta, mescolando dal basso verso l’alto per incorporare più aria possibile.

Suddividete la crema in coppe monoporzioni che terrete in frigorifero fino al momento di servirle.  Io le ho spolverate con del cacao amaro in polvere.

Un pensiero riguardo “Crema al mascarpone

Rispondi