Pirates Party per Emma

Idee culinarie per un party a tema Pirati dei Caraibi ne abbiamo? E come no!

Ieri pomeriggio ho preparato il buffet per una festa di compleanno che cade proprio durante il Carnevale 2018. La festeggiata è patita di Jack Sparrow, quindi la richiesta era stata esplicita: dolci e salati ispirati alla saga. Spazio alla fantasia! Guardate il video e ditemi cosa ve ne pare. Sotto al video vi posto ingredienti e procedimento di ogni preparazione. Le quantità sono ampiamente sufficienti a sfamare 20 bambini e i loro accompagnatori. Tutte le ricette prevedono ingredienti facilmente reperibili e alcune sono semplicissime da fare. Siete ancora in tempo, quindi, a prendere qualche idea e a realizzare un buffet piratesco per la festa di Martedì Grasso

Salme degli ammutinati 

  • 20 wurstel piccoli
  • 1 rotolo di pasta sfoglia rettangolare
  • tuorlo di 1 uovo, per spennellare
  • 1 cucchiaio di latte, per spennelalre
  • maionese
  • ketchup

Tagliate il rettangolo di pasta sfoglia in tante striscioline larghe circa 1 cm, con l’aiuto di una rotella tagliapasta o di un semplice coltello. Avvolgete ogni wurstel con una striscia di pasta sfoglia, partendo dal basso e lasciando scoperto l’ultimo lato del wurstel che sarà il viso della salma dell’ammutinato. Una volta che il wurstel è stato bendato per bene, spennellatelo di uovo e latte, disponetelo su una teglia da forno, ricoperta di carta da forno, e infornate a 180°C per circa 30 – 40 minuti. Una volta che gli ammutinati si sono raffreddati, fate ad ogni wurstel gli occhietti con uno stuzzicadente. Servite gli ammutinati su un vassoio, accompagnati da maionese e ketchup.

Kraken dei Caraibi

  • 10 wurstel grandi
  • 1 rotolo di pasta sfoglia rettangolare
  • tuorlo di 1 uovo, per spennellare
  • 1 cucchiaio di latte, per spennellare
  • olive verdi denocciolate
  • chips di patate

Tagliate il rettangolo di pasta sfoglia in tante striscioline larghe circa 3 cm, con l’aiuto di una rotella tagliapasta o di un semplice coltello. Tagliate i wurstel a metà e incideteli in quattro parti da un lato. Avvolgete ogni metà di wurstel con delle strisce di pasta sfoglia, lasciando fuoriuscire parte del wurstel. Disponete gli involtini di wurstel su una teglia ben distanziati tra loro, spennellate la superficie della pasta con l’uovo sbattuto, posizionate rondelle di olive per formare gli occhi dei polipetti e cuocete in forno a 200 °C per circa 15 minuti o fino a doratura completa. Servite su un letto di chips di patate.

L’orologio di Barbossa

  • 1 rotolo di pasta sfoglia tonda
  • 1 kg di spinaci surgelati
  • 1 cipolla bianca
  • 250g ricotta
  • olio EVO
  • due uova e un tuorlo
  • parmigiano grattugiato 50 g
  • burro q.b.
  • sale q.b.

Tritate la cipolla e fatela appassire in padella con una noce di burro e un pizzico di sale. Unite gli spinaci decongelati e tagliati fini a coltello. Mescolate in una ciotola le 2 uova, la ricotta, un pizzico di sale e il parmigiano. Tenete da parte un po’ di pasta sfoglia e con il resto foderate uno stampo rotondo di cm 22. Bucherellate il fondo. Sul fondo della torta spalmate il composto di ricotta e verdure. Ricavate dalla pasta tenuta da parte le lancette e i numeri per decorare la torta a orologio. Pennellate gli elementi decorativi con il tuorlo, quindi cuocete la torta per 30′ nel forno a 180 °C

Esche per gli squali

  • 1 lt di olio di semi di arachidi
  • 1 kg di crocchette di patate

Friggete a 180C un chilo di crocchette di patate in un litro di olio di semi di arachidi

Palle di cannone

  • 20 bigné grandi
  • 500 g di crema pasticcera
  • 250 g panna fresca 35%
  • 500 g cioccolato fondente
  • 20 g glucosio

Riempite i bignè di crema pasticcera e disponeteli su un vassoio. Glassateli con una ganache di cioccolato e panna fresca scaldata con il glucosio (circa a 45-50° C).

I muffin di Angelica e Elizabeth

  • 380 g di farina
  • 200 g di zucchero
  • 1 bustina di lievito per dolci
  • 1 bustina di vanillina
  • 250 ml di latte
  • 2 uova
  • 140 g di burro
  • 60 g di gocce di cioccolato

Mescolate tutti gli ingredienti secchi insieme (tranne il cioccolato). Aggiungete tutti gli ingredienti umidi, mescolati insieme, e lavorate fino a ottenere un composto liscio e omogeneo. Dividete in sue l’impasto. In una parte aggiungete il cioccolato.  Con l’aiuto di un cucchiaio, sporzionate l’impasto nei pirottini che avrete sistemato in una leccarda per muffin). Se volete decorare i muffin con la panna montata, riempite il pirottino per meno di 1/3 della sua altezza, così di rimarrà spazio per sifonare la panna montata. Decorate i muffin ‘bianchi’ con delle codine di zucchero. Cuocete in forno preriscaldato, in modalità statica, a 180° per 35 minuti.

Il forziere fantasma

E’ una torta di Pan di Spagna, imbevuta di sciroppo di arance, farcita di crema pasticcera, ricoperta di ganache al cioccolato e decorata con i biscotti Afrika della Bahlsen, gli Smarties e i dobloni di cioccolata. Se avete qualche gadget piratesco, mettetelo! Fa la sua porca figura!

Rispondi