Il pancotto bolognese (in chiave gourmet)

Federico aveva smesso di piangere. Il martirio sofferto la sera prima non lo interessava più: aveva pescato una crosta di pane nel latte, e pensava a una nave che navigasse per l’oceano. ‘Drrrr’, faceva il motore, ‘drrr’… Ricordò ancora un attimo il martirio della sera prima, e di nuovo i suoi occhi si riempirono di lacrime,… Continua a leggere Il pancotto bolognese (in chiave gourmet)

Linguine alle canocchie. Un evergreen della cucina romagnola.

La cucina emiliano-romagnola non è solo tortellini, ragù e lasagne, ma vanta anche una tradizione marinara molto antica e radicata, custodita dalle azdore della riviera, creature mitiche (al pari delle zdaure emiliane), schiette, energiche, affaccendate, capaci di mettere a tavola un reggimento e tenere banco per ore sulla “vera ricetta” del ragù e del ripieno… Continua a leggere Linguine alle canocchie. Un evergreen della cucina romagnola.

La pasta alla Norma: 4 segreti per non sbagliare

Car* amic* buona domenica! Avete già pranzato? Io mi sono messa ai fornelli tardi, ma quanto meno mi sono dedicata a un grande classico della cucina italiana, la pasta alla Norma, un piatto che sa di ferie e di vacanze in un’esplosione di colori, gusti e profumi estivi! Gli ingredienti sono pochi e comuni: pasta corta (io voto… Continua a leggere La pasta alla Norma: 4 segreti per non sbagliare

Garganelli allo zafferano con mazzancolle dell’Adriatico e lattuga

Vi avevo promesso due ricette di primi piatti dedicate a Pellegrino Artusi, ambasciatore di cibi sani ed economici, perché preparati utilizzando materie prime stagionali e a chilometro zero, rispettosi dell’ambiente e del lavoro di chi le produce; che valorizzano la tradizione emiliano-romagnola; abbastanza semplici da preparare. Il “primo primo” che vi ho proposto erano le tagliatelle al pomodoro con cozze e ortaggi… Continua a leggere Garganelli allo zafferano con mazzancolle dell’Adriatico e lattuga

Quando le cozze vanno nell’orto, ovvero tagliatelle al pomodoro con cozze e ortaggi di stagione

“Non si vive di solo pane, è vero: ci vuole il companatico; e l’arte di renderlo più economico, più sapido, più sano – lo dico e lo sostengo – è vera arte. Riabilitiamo il senso del gusto e non vergogniamoci di sodisfarlo onestamente, ma il meglio che si può, come ella ce ne dà i… Continua a leggere Quando le cozze vanno nell’orto, ovvero tagliatelle al pomodoro con cozze e ortaggi di stagione