Fiordilatte

Quando ero piccola la domenica pranzavamo sempre da mia nonna Norina, che cucinava secondo un menù fisso, indipendentemente dalla stagione, e apparecchiava col servizio buono nella sala da pranzo in stile Chippendale. Per me e mio fratello questi pranzi erano un supplizio, perché ci toccava stare a tavola finché tutti non avevano finito l’antipasto di… Continua a leggere Fiordilatte

Tagliatelle alla malva con mortadella e pistacchi

La malva silvestre (Malva sylvestris) è tra le piante più comuni che si possono trovare allo stato selvatico. Cresce in tutta Italia, dalla pianura alla montagna fino ai 1.000 metri, e non è difficile incontrarla nei prati, nelle aree incolte di pianura e collina, nei campi e lungi i sentieri. Storia, miti e leggende Utile… Continua a leggere Tagliatelle alla malva con mortadella e pistacchi

La torta degli Addobbi, o torta di riso alla bolognese

Dalle mie parti la torta di riso è detta anche torta degli Addobbi, in dialetto Tåurta di Adòb, perché un tempo veniva preparata in occasione di una festa religiosa che si tiene solo a Bologna. Istituita nel 1566 dal Cardinale Gabriele Paleotti, la Festa degli Addobbi era legata a una processione antica e sentitissima – quella del… Continua a leggere La torta degli Addobbi, o torta di riso alla bolognese

Frittata agli strigoli

Un grande evergreen della cucina primaverile è la frittata, fatta soprattutto di erbe selvatiche. Ortica, malva, borragine, ruchetta, tarassaco & Co. in questa stagione crescono abbondantissime in campi incolti e prati ed è un peccato non approfittarne. Per prepararle non c’è bisogno di essere esperti di foraging – andar per campi e boschi alla ricerca… Continua a leggere Frittata agli strigoli

Risotto agli asparagi di Altedo IGP, salsiccia e limone

L’asparago (Asparagus officinalis) è un ortaggio non semplici da coltivare e richiede molte cure. Che cos’è e come si coltiva Pianta piuttosto rustica, non ha particolari esigenze in fatto di clima: sopporta abbastanza bene sia il freddo che il caldo prolungato. E’ il vento che lo danneggia, perché potrebbe spezzarne i turioni, cioè le parti… Continua a leggere Risotto agli asparagi di Altedo IGP, salsiccia e limone