Tutti i grazie che non ho detto

“Ora questa non è la fine. Non è nemmeno l’inizio della fine. Ma, forse, è la fine dell’inizio” Sir Winston Churchill mi aiuta a dirvi che ieri ho finito lo stage al Ristorante Corbezzoli, un’esperienza impegnativa, a volte faticosa e stancante, ma davvero entusiasmante e divertente, che mi ha fatto sentire viva e mi ha…

Continua a leggere

Tagliatelle di calamaro su crema di piselli

Di tutti gli oli che si usano in cucina, il più indigesto, per me, è l’olio di gomito. E chissà perché! Ieri sera ho fatto tanti finger salati per i partecipanti al Friday Night Blues, tra cui le tagliatelle di calamaro su salsa di piselli guarnite con una fogliolina di bietola microgreen. Alle 21.30 avevamo già spicciato il…

Continua a leggere

Come cuocere la zucca

La zucca, per quello che mi riguarda, è l’ortaggio re dell’autunno. Io la adoro per il colore caldo e per la sua versatilità e quando tra ottobre e novembre la cucino in tutti i modi. La zucca si presta, infatti, a diverse cotture, salutari o golose sta a voi decidere. Oggi vediamo quali sono i metodi e i trucchi per cucinare la zucca alla perfezione.

Continua a leggere

Di cavoli e trombe d’aria

Storie di chi la cucina la vive da dentro, rischiando spesso di esserne buttata fuori, giorno 50 Maria Cristina è quel che si dice un’infermiera del cavolo! Dieci giorni fa una tromba d’aria e grandine è passata su Malalbergo e Bentivoglio e ha spampanato i suoi cavolfiori, i cavoli cappuccio, i cavoli neri, i radicchi…

Continua a leggere

Pasta e patane azzeccata

Ieri sera, dopo una settimana di pausa, sono finalmente tornata in cucina ai Corbezzoli. Ad attendermi, il Friday Blues Night, l’appuntamento settimanale blues / soul / jazz / funky / ecc ecc del Relais Bellaria! La formula è un po’ quella dello Swing in Pool di cui vi parlavo st’estate: musica dal vivo e cibo. La differenza…

Continua a leggere

Sugo di melanzane per la pasta alla Norma

Storie di chi la cucina la vive da dentro, rischiando spesso di esserne buttata fuori, giorno 51 Ieri sera ho rivissuto i primi giorni di stage nella cucina del ristorante I Corbezzoli di Bologna, quando frequentavo il modulo friggitrice-for-dummies tenuto dallo chef-de-partie di Tao: polpette alla ‘nduja, cotolette e patate le ho spicciate subito e…

Continua a leggere

L’estetica del piatto

Storie di chi la cucina la vive da dentro, rischiando spesso di esserne buttata fuori, giorno 47 Buon San Francesco a tutti e ai bolognesi anche buon San Petronio. Oggi mi tocca di fare un post sull’estetica del piatto, visto che sono 46 giorni che ci litigo con Mario e ieri sera LUI mi ha…

Continua a leggere

La genovese

Spesso succede che quelle che ritengo essere idee brillanti a conti fatti si rivelano delle minchiate. Chiedere allo chef Giuseppe Tarantino di coinvolgermi nella partita delle carni prima di finire lo stage è stata una di queste. Ci sono dei lati positivi, certamente. Al momento me ne viene in mente solo uno: assaggiare i piatti…

Continua a leggere

Come pulire le lumache

Tra la fine degli anni Settanta e la metà degli anni Ottanta, dopo la fine della scuola io, mio fratello e i nonni traslocavamo in un piccolo paese dell’Appennino bolognese. Piccolo per davvero – una chiesa, una bottega e un gruppo di case in sasso – Susano sorge a quattro chilometri da Cereglio, ridente stazione…

Continua a leggere

Anatra e suprema d’arancia

In questo giorni lo chef Giuseppe Tarantino ha deciso il nuovo menù gourmet del Corbezzoli, che può essere riassunto con un “Ciao ciao sapori e profumi estivi, benvenuti sapori autunnali”. Ieri sera abbiamo provato l’anatra all’arancia, che per me finora è sempre e solo stata il titolo del film con Ugo Tognazzi e Monica Vitti.…

Continua a leggere

Frammenti di un discorso culinario

Storie di chi la cucina la vive da dentro, rischiando spesso di esserne buttata fuori, giorno 43 Io: Ho deciso, Luì… andiamo a Top Chef Italia! Ci proponiamo come coppia culinaria. Ho già pensato al nome: i “Sudnordisti”. Sennò anche i “Su-per-giù”. Oppure “Due cuori e una padella”. Sennò ti piace “Lui, Lei e il…

Continua a leggere