Frittata con gli strigoli

La frittata con gli strigoli ha un sapore gustoso e spiccato, che ricorda quello degli spinaci e dell’ortica.

Continua a leggere

Erbazzone o scarpazzone?

Siamo arrivati quasi alla fine della storia dell’erbazzone – cibo antico e modernissimo, massima espressione della cultura gastronomica di Reggio Emilia e della sua provincia – che ci ha fatto attraversare secoli di storia della cucina italiana. Il giro è stato lunghissimo. Dal moretum degli antichi Romani, abbiamo attraversato il Medioevo e siamo giunti alle…

Continua a leggere

L’erbazzone e la torta di erbe amare degli ebrei

La torta di erbe amare degli ebrei viene preparata in occasione della Pesach (la Pasqua ebraica). A detta di alcuni, è la vera progenitrice dell’erbazzone reggiano.

Continua a leggere

Lezioni di cucina napoletana: ‘a mulignana a scarpon

Secondo appuntamento con le lezioni di cucina tipica napoletana. Con ‘o scef Luigi Balestriere ai fornelli e io a prendere appunti e a fotografare, ieri sera abbiamo fatto ‘e mulignane a scarpon o mulignane a varchetella. In italiano sarebbero le melanzane a barchetta, ma volete mettere mangiarsi una banale e noiosissima “melanzana a barchetta” e una goduriosa e ignorantissima…

Continua a leggere

Lezioni di cucina napoletana #2: ‘a mulignana a scarpon

Secondo appuntamento con le lezioni di cucina tipica napoletana. Con ‘o scef Luigi Balestriere ai fornelli e io a prendere appunti e a fotografare, ieri sera abbiamo fatto ‘e mulignane a scarpon o mulignane a varchetella. In italiano sarebbero le melanzane a barchetta, ma volete mettere mangiarsi una banale e noiosissima “melanzana a barchetta” e una goduriosa e ignorantissima…

Continua a leggere

Lezioni di cucina napoletana: ‘o gattò ‘e patane

Come spiegare la morbida, vellutata, confortante consistenza racchiusa in una crosta croccante di un gattò ‘e patane di patate? Impossibile, bisogna assaggiare! Io soprattutto devo imparare a farlo per poter mangiarlo ogni volta che ne ho voglia!! Per questo ho “messo sotto” il mio chef preferito, Luigi Balestriere ischitano doc, e mi sono fatta insegnare come si…

Continua a leggere

Kibbeh scomposto feat. Yotam Ottolenghi

Il kibbeh è un piatto tipico della cucina mediorientale che consiste in una pallina di bulgur ripiena di carne, aromatizzata con erbe. E’ una polpettina insomma, che può essere servita cruda, lessa o fritta. Il kibbeh è delizioso ma, diciamocelo, la lavorazione non è proprio semplicissima. Quindi che fare? Ci ha pensato Yotam Ottolenghi a semplificarci…

Continua a leggere

Ripensare la panzanella…

Domenica scorsa, durante lo show cooking organizzato dalla Genius Food Academy di Bologna, io e Fabrizio dovevamo occuparci dell’antipasto. Vi risparmio il delirio della nostra chat che è andato avanti per circa 10 giorni e ha riguardato qualcosa come 60 idee. Alla fine ci siamo accodati (eheheheh….) su una panzanella che innovasse la ricetta tradizionale senza stravolgerla. Che fare? Abbiamo…

Continua a leggere

Tartellette zucchine pistacchio e timo

Ieri sera, esperimento! Stimolata dalla lista degli ingredienti di maggio di Sei in cucina, ho recuperato dal dimenticatoio la ricetta della pasta brisée al cacao e ho preparato delle tartellette salate farcite con zucchine, pistacchi e timo. Tra la base e il ripieno ho messo uno strato di formaggio caprino, che ha dato un po’ di verve…

Continua a leggere